Visualizzazione di 18 risultati

Oats & Whey 500g All Nutrition

 6,99

Farina D’avena Micronizzata ChocoNut – Yummy Line 800g

 11,90

Farina d’avena Eatpro 1000 g

 11,90

Crusca di Avena 1000 grammi

 4,79

Yummy Line Farina D’avena Micronizzata e fiocchi Black Kiss 800g

A partire da:  11,90 7,90

Dilo Farina di Avena Aromatizzata 1 Kg

 7,90 6,90

Max Protein – Good Morning Instant Oatmeal 1,5 Kg

 20,00 13,90

OatMeal Instant

A partire da:  6,90 4,99

Yummy Line Farina e Fiocchi D’avena Baby Biscuit 800g

 11,90

Oat Flour 100% istant gourmet

A partire da:  7,00 5,00

Farina D’avena Micronizzata Senza Glutine 1kg

 16,90 15,90

Yummy Line Farina D’avena Micronizzata K-Cereali 800g

 11,90

Farina d’Avena istantanea neutra

 6,90

Mg Food Yummy Line Farina D’avena Micronizzata Polvere Di Stelle 800gr

 11,90

Farina D’avena Micronizzata

A partire da:  9,90 7,90

Farina d’Avena istantanea Aromatizzata

A partire da:  12,90 10,32

Mrp Farina D’avena 500 gr

 6,00 4,60

Instant Oats 1 kg

 12,50

Farine d’ avena

La farina di avena è la farina ottenuta dall’avena, un cereale che viene utilizzato anche per l’alimentazione umana grazie ai suoi semi, interi o decorticati.

Ricchissimi di amido, i semi di avena sono altresì una buona fonte di fibre, proteine e grassi e, in misura inferiori, anche di lecitine, vitamine e sali minerali.

Nel nostro shop puoi trovare le migliori farine d’avena, e i migliori prodotti con farina d’avena, per la tua nutrizione. Dalla farina d’avena micronizzata senza glutine alla crusca d’avena, troverai certamente un prodotto per tutti i tuoi gusti!

Ma come si ottiene la farina d’avena? E quali sono i suoi valori nutrizionali?

Cos’è la farina d’avena

La farina di avena, integrale o raffinata, è un prodotto ottenuto dalla molitura dei semi interi o decorticati dell’avena.

Di norma la farina d’avena viene utilizzata per la successiva preparazione dei prodotti da forno, da sola o unita ad altre farine e polveri che possano garantire la migliore lievitazione.

È proprio per le sue caratteristiche specifiche che puoi trovare la farina di avena come ingrediente primario di biscotti e altri prodotti la cui lavorazione è tendenzialmente secca. In alcuni Paesi, inoltre, la farina d’avena trova naturale spazio per la colazione (pensa al porridge inglese!).

Farina di avena contiene glutine?

Molte persone si domandano – e non certo senza dovizia di consapevolezza – se la farina di avena contiene glutine e possa essere mangiata anche da parte dei celiaci.

Ebbene, la risposta è più complicata di quanto si possa pensare.

Se infatti l’avena non può essere certamente integrata in una dieta gluten-free (a meno che non sia espressamente indicato sulla confezione del prodotto!), è anche vero che moltissimi celiaci affermano di poterla sopportare senza alcun tipo di problema.

Insomma, da questo punto di vista si tratta di un cereale piuttosto particolare. E, proprio per questo motivo, anche in Italia il Ministero della Salute ne consente l’assunzione solamente se non vi sono compromissioni intestinali, e sempre in porzioni limitate.

Ma perché tutta questa confusione?

La ragione è abbastanza semplice. L’avena non contiene la proteina del glutine, la gliadina. Per questo motivo può essere considerato un cereale gluten-free. Tuttavia, dispone di una proteina molto simile chiamata avenina, che in alcuni soggetti intolleranti al glutine può determinare reazioni allergiche anche piuttosto significative.

Inoltre, alcune varietà di farina di avena possono essere tossiche e determinare infiammazioni alle persone che sono glutine-dipendenti. Per questo motivo è fondamentale:

  • assicurarsi che la varietà di farina di avena che si acquista sia testata e certificata senza glutine (si può dare uno sguardo attento alla confezione)
  • consumare sempre farina di avena a piccole dosi, al fine di comprendere quali siano le reazioni del proprio organismo dinanzi a tale consumo.

Le caratteristiche della farina di avena

La farina d’avena ha una densità energetica particolarmente rilevante e una elevata quantità di lipidi, che forniscono più del doppio delle calorie rispetto ai carboidrati. Si tratta di grassi prevalentemente insaturi.

Inoltre, con la sua elevata presenza di fibre, l’amido della farina di avena viene digerito e assorbito molto lentamente, a vantaggio dell’indice glicemico dell’alimento. Ottimo è anche il contributo delle proteine: la farina di avena ne dispone di circa il 50% rispetto alla farina di frumento.

Passando poi agli apporti vitaminici, abbiamo delle rilevanti dosi di vitamina B1, PP e E. Sul fronte dei sali minerali, elevato è il contributo del potassio, del ferro, del fosforo e dello zinco.

Valori nutrizionali della farina di avena

Come abbiamo già anticipato, la farina di avena è composta principalmente da amido, fibre, proteine, alcune vitamine e Sali minerali. Complessivamente, il 70% è rappresentato da carboidrati, il 15% da proteine, il 10% da fibre e il 5% da grassi.

Più nel dettaglio, i valori nutrizionali della farina di avena per 100 grammi di prodotto sono:

  • Fosforo 520 mg
  • Magnesio 180 mg
  • Manganese 5 mg
  • Ferro 4,5 mg
  • Zinco 4,0 mg
  • Vitamina B1 0,9mg
  • Vitamina B5 1,2 mg
  • Rame 0,5 mg
  • Acido folico 55 mcg

Come usare la farina di avena in cucina

La farina di avena in cucina può essere utilizzata in tantissimi modi per creare delle ricette dolci o salate.

Ricordiamo infatti come la farina di avena sia da tempo impiegata in cucina per la realizzazione di prodotti tendenzialmente rustici, ma che più recentemente è stata altresì usata come ingrediente per ricette dolci, in miscele che la combinano con la farina bianca 00 o con la polvere di frumento. Può inoltre essere utilizzata per produrre focacce, pizze, prodotti dolciari di vario tipo.

Molte persone utilizzano altresì la farina di avena come alternativa alla farina 00 per poter preparare delle crostate o dei muffin, delle pizze e dei pancake.

Infine, non possiamo non ricordare come la farina di avena sia tradizionalmente utilizzata nella colazione anglosassone per preparare il porridge, una miscela a base di cereali di avena e latte, di norma arricchito con frutta secca e frutta a piacere.