Nutrizione

Dieta Chetogenica

dieta chetogenica

Cos’è la Dieta Chetogenica?

Anche conosciuta come Keto Diet, si tratta di un approccio alimentare piuttosto estremo lowcarb ed ipocalorico. In altre parole questa dieta prevede un’alimentazione basata in media  per il 75% su fonti lipidiche a discapito dei glucidi contestualmente ad una percentuale proteica medio alta, spesso correlata ad un deficit calorico giornaliero.

Qual’è lo scopo della Dieta Chetogenica?

Le nostre cellule traggono energia in via preferenziale dal glucosio: gli zuccheri alias i carboidrati sono, dunque, vitali per il nostro corpo e per la sua funzionalità.

Tuttavia, essendo il nostro corpo una macchina perfetta, in mancanza e/o in carenza di zuccheri relativa, ad esempio, ad un digiuno prolungato o ad uno sforzo fisico intenso e protratto a lungo, entra in uno stato definito “chetosi fisiologica”. Il corpo è costretto a produrre autonomamente il glucosio che non riceve attraverso il cibo e lo fa attingendo dalle scorte lipidiche stoccate nel tessuto adiposo. Aumenta quindi il consumo di grassi a scopo energetico e con esso il residuo metabolico di tale processo che si concretizza nei cosiddetti CORPI CHETONICI o CHETONI, dai quali prende il nome la stessa dieta.

Lo scopo è pertanto quello di sfruttare un processo fisiologico per andare ad intaccare il tessuto adiposo ,svuotare parte delle riserve lipidiche ed indurre il DIMAGRIMENTO.

Se, appunto, la CHETOSI esiste come meccanismo intelligente a garanzia della sopravvivenza e della essenziale funzionalità di organi come cervello e cuore, è facile intuire come questo sia un processo che viene attivato in CASI ESTREMI E DI EMERGENZA.

La dieta chetogenica andrebbe intesa come strumento dietetico opzionale e momentaneo e non come stile di vita: inducendo volontariamente lo stato di chetosi sottoponiamo il corpo ad una (e più di una) forzatura la quale implica stressor ingenti e potenzialmente dannosi se perpetrati a lungo.

Aumentando i corpi chetonici a livello ematico si vanno a sovraccaricare:

  • FEGATO per l’incremento della Neoglucogenesi;
  • RENI per l’escrezione di scorie azotate e chetoni;

Al contempo il tessuto muscolo-scheletrico, il sistema nervoso e il sistema ormonale ne risentono negativamente in efficienza.

Ne consegue che la Keto Diet può rappresentare un approccio dietetico valido ma se momentaneo e/o se con scopi curativi e palliativi accertati in ambito medico. Lo stato di chetosi viene infatti sfruttato in casi di gravi obesità’, di epilessia non responsiva ai farmaci, di interventi bariatrici, di sindrome metabolica ecc… .Come si può notare, si parla di situazioni gravi e non ordinarie, a sottolineare il fatto che non può essere intesa come modus operandi a vita.

In ambito fitness e BodyBuilding si rivela uno strumento utile in fasi di stallo per dare stimoli nuovi e diversi al corpo ma sempre per brevi periodi e solo su consiglio di professionisti. La dieta chetogenica è assolutamente sconsigliata per donne in gravidanza e per soggetti con patologie/insufficienza epatiche e/o renali.

Cosa prevede a libello alimentare?

In media il 75% delle Kcal giornaliere deve essere rappresentato da grassi, la quota proteica deve aggirarsi tra il 15% ed il 25% e la restante minima parte è occupata dai carboidrati (di media 50g/die suddivisi idealmente in 3porzioni) preferibilmente provenienti da verdura. Quest’ultima è importante non solo per il contenuto glucidico ma soprattutto per l’apporto di vitamine, minerali ed antiossidanti in grado di catturare i radicali liberi derivanti dalla scomposizione di grassi e proteine.

dieta chetogenica piramideGli alimenti da prediligere sono, dunque, quelli POVERI in CARBOIDRATI, RICCHI di GRASSI e con una buona percentuale proteica.

Tra le fonti di grassi sono da considerare:

Per i VEGANI può risultare difficile assicurarsi un valido e adeguato apporto proteico (assumendo ad esempio tofu, seitan, tempeh ecc) che sia esente da carboidrati e, a tal proposito, si può optare per un’integrazione proteica attraverso PROTEINE VEGAN in polvere.

Recentemente sono stati lanciati sul mercato diversi prodotti adatti alla Keto Diet che rendono più facile, variegata e sfiziosa l’alimentazione prevista:

Nello store è disponibile una sezione interamente dedicata alla categoria “CHETO“.

anna moccaldo

Dott.ssa Anna Moccaldo

Per qualsiasi consiglio o dubbio non esitare a contattarmi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *