Allenamento

Triathlon: allenamento sprint e integratori per diventare un Iron Man

Triathlon

Come ben sanno tutti gli atleti che hanno sperimentato almeno una volta le fatiche dell’allenamento triathlon, parliamo di uno degli sport di endurance più difficili e complessi da gestire, visto e considerato che i tempi e le distanze su cui vengono esercitate le proprie attività fisiche sono spesso estremi e, come tali, richiedono l’esigenza di calibrare la pianificazione, l’alimentazione e l’integrazione in maniera attenta ed equilibrata.

D’altronde, quando si parla di allenamenti triahtlon non si può che rammentare come un triatleta debba contemporaneamente allenarsi in tre diverse discipline, rendendo molto più complesso il percorso di avvicinamento alla gara.

Non solo. Come se non bastassero i termini di complessità di cui sopra, il triatleta tende ad allenarsi con una frequenza molto elevata e con sessioni che prevedono anche doppi allenamenti.

Il risultato?

Il dispendio energetico dell’allenamento triathlon è elevatissimo e, proprio per questo motivo, diventa essenziale mantenere elevato il livello delle riserve energetiche, reintegrandole con gli alimenti corretti e con i giusti integratori.

In più, è fondamentale assicurare il giusto apporto proteico, in maniera tale da contribuire a sviluppare il tono e la massa muscolare e ottimizzare il recupero nella fase di “riparazione” dei tessuti.

Allenamento triathlon sprint: come ottenere la giusta energia

Quando ci si sta avvicinando alla preparazione di una tabella di allenamento Triathlon è molto importante assicurarsi di avere tutta l’energia necessaria per sostenere le proprie prestazioni nelle gare e negli allenamenti.

Ora, considerato che stiamo parlando di una delle discipline endurance per eccellenza, come un mix di nuoto, ciclismo e corsa, è fondamentale che il nostro organismo disponga di una buona riserva di grassi e carboidrati utili per fornire tutta l’energia di cui abbiamo bisogno per la preparazione del triathlon.

Naturalmente, il consumo di tali macronutrienti dipenderà dal programma di allenamento triathlon e, dunque, non potrà che essere personalizzato sulla base delle proprie caratteristiche e finalità.

In ogni caso, in un’attività fisica aerobica a bassa intensità e di lunga durata, l’energia sarà fornita soprattutto dai grassi, mentre durante gli sforzi intensi saranno i carboidrati ad essere chiamati in causa, e bruciati.

Ecco dunque che in vista dell’allenamento triathlon per principianti o esperti, la ricarica delle energie con grassi e carboidrati costituirà una fondamentale tappa verso il buon esito della propria attività fisica.

Allenamento triathlon: cosa mangiare prima e durante

Ciò premesso, poco prima dell’allenamento, e durante lo sforzo, è fondamentale assumere carboidrati a medio-alto indice glicemico, che possano essere prontamente utilizzati dal nostro organismo.

Le alternative che hai a disposizione sono davvero numerose, e nel nostro catalogo di prodotti per l’endurance trovi i migliori del mercato, ai prezzi più convenienti:

  • gel a base di fruttosio e destrosio
  • barrette energetiche a base di frutta secca
  • monodosi di maltodestrine
  • mix di carboidrati in polvere che possono essere sciolti in borraccia
  • integratori di sali minerali
  • e tanto altro ancora!

Ricorda che gli elementi di cui sopra devono essere combinati correttamente al fine di tenere sotto controllo la curva glicemica e allontanando il rischio di un calo di zuccheri.

Se poi il ritmo di gara è particolarmente complesso, e i tempi del workout si allungano notevolmente, è sicuramente utile integrare la propria nutrizione con amminoacidi ramificati BCAA e glucogenetici come la glutammina, al fine di preservare i muscoli dall’affaticamento.

 

triathlon

Cosa mangia un Ironman: alimentazioni e integratori

Nelle righe di cui sopra abbiamo cercato di condividere sinteticamente quali siano le caratteristiche principali dell’alimentazione di un Ironman prima dell’allenamento e durante l’allenamento, al fine di arrivare con le migliori condizioni fisiche all’appuntamento con lo sforzo più intenso.

In tal senso è anche molto importante cercare di organizzare la nutrizione nel workout sulla base dei diversi impegni richiesti.

Nella prima frazione troviamo ad esempio il nuoto. In questo caso consumare degli alimenti sarà praticamente impossibile, ma considerato che è – appunto – la prima frazione, difficilmente si avrà la necessità di reintegrare immediatamente.

Nella seconda frazione, quella legata all’uso della bicicletta, sarà invece possibile assumere degli integratori. Diventa qui fondamentale integrarsi, con acqua e sali minerali, aiutandosi magari con gel, barrette energetiche e maltodestrine, o ancora amminoacidi.

Si arriva così all’ultima frazione, la corsa: se durante la fase del ciclismo abbiamo agito correttamente, dovremmo arrivare a questo ultimo step con una buona efficienza e energia. Bisognerà comunque proseguire nell’integrazione energetica fin dai primi chilometri, accompagnandoci in questo modo fino alla fine della gara.

Integratori per il triathlon

Se sei alla ricerca dei migliori integratori per il triathlon, ti ricordiamo che nel nostro shop, nella sezione dedicata ai prodotti per l’endurance, hai la possibilità di acquistare i migliori integratori alimentari come le proteine per l’endurance o le imperdibili maltodestrine liquide.

Se poi dovessi aver necessità di un supporto per individuare i prodotti che potrebbero fare al caso tuo, ti consigliamo di contattarci cliccando sul pulsante della chat che trovi in basso a destra!

Back to list