Integrazione alimentare

Caffè verde: proprietà, benefici e controindicazioni

Caffè Verde

Il caffè verde ha conosciuto un’importante diffusione nel nostro Paese. E le sue proprietà benefiche hanno finito con il diventare parte integrante di una serie di prodotti facilmente reperibili in commercio (anche sul nostro sito!).

Ma quali sono le proprietà del caffè verde? Ci sono controindicazioni? E come assumerlo?

Cos’è il caffè verde

In primo luogo, ricordiamo che il caffè verde è un prodotto alimentare a base di semi di caffè, non tostati. Proprio questo trattamento cerca di esaltarne le proprietà benefiche: la tostatura dei chicchi di caffè riduce infatti l’acido clorogenico presente nel prodotto e che – di contro – abbonda nel protagonista del nostro odierno approfondimento.

Quali sono le proprietà del caffè verde?

Le proprietà del caffè verde sono oggi ben note a tutti coloro i quali si avvicinano con consapevolezza al suo consumo. Studi affermati hanno infatti indicato che il caffè verde è una ottima fonte di vitamine come la B6, tiamina, riboflavina e niacina, e ancora folati, calcio, magnesio, fosforo, potassio e zinco.

Nel caffè verde sono presenti anche elevate quantità di acido clorogenico e di caffeina, divenendo così una sostanza dalla proprietà energizzanti.

Quali sono le controindicazioni del caffè verde?

Il caffè verde non è un alimento pericoloso o che potrebbe determinare l’insorgenza di effetti collaterali, tranne nel caso in cui non si sia sensibili a uno degli ingredienti contenuti nei prodotti che contengono il caffè verde come integratore. Per saperne di più invitiamo pertanto tutti coloro i quali avessero sospetti di sensibilità al caffè verde a parlarne con il proprio medico.

Ricordiamo inoltre che – come qualsiasi sostanza – anche il caffè verde non dovrebbe essere assunto in dosi elevate.

Quante volte al giorno si può bere il caffè verde?

Riprendendo quanto affermato nell’ultimo paragrafo, ricordiamo come alcune ricerche abbiano dimostrato che l’assunzione di estratti di caffè verde per via orale è sicura fino a 480 mg al giorno anche per 12 settimane consecutivi.

Tuttavia, consigliamo a tutti coloro i quali fossero interessati ad assumere dosi considerevoli di caffè verde, di parlarne  il proprio medico di riferimento al fine di valutarne le possibili controindicazioni, soprattutto in relazione alla contemporanea assunzione di medicinali.

Caffè verde: opinioni mediche sui benefici

Per quanto concerne le opinioni mediche sul caffè verde, in realtà non vi sono ampie evidenze scientifiche sui benefici associati al consumo di questa sostanza. Tuttavia, diversi studi hanno attribuito i vantaggi del caffè verde agli elevati contenuti di acido clorogenico, un potente antiossidante dalle proprietà dimagranti e di controllo dei livelli di zucchero nel sangue. L’acido clorogenico – sostengono gli stessi studi preliminari – permetterebbe di ridurre la pressione del sangue agendo sullo stato di salute dei vasi sanguigni.

A cosa fa bene il caffè verde?

Premesso quanto sopra, ci sono diverse teorie che sostengono che il caffè verde sia un portento per numerosi aspetti della nostra vita quotidiana.

Controllo glicemico

Uno dei vantaggi principali del caffè verde sarebbe ad esempio quello di favorire il controllo glicemico. Questa sostanza permetterebbe infatti di aiutare a contrastare i livelli elevati di glucosio nel sangue attraverso l’inibizione dell’assorbimento dello stesso glucosio a livello intestale e la prevenzione della liberazione di glucosio da parte del fegato.

Controllo dell’ipertensione

Un altro beneficio tipico del caffè verde è quello del contributo al controllo dell’ipertensione. Gli effetti del caffè verde sono infatti stati correlati alla capacità antiossidante e al miglioramento della funzione endoteliale, con conseguente miglioramento della pressione sanguigna.

Dimagrimento

Se quanto sopra è vero, lo è anche il fatto che molto spesso ci si riferisce al caffè verde come a un utile alleato per la perdita di grasso. Effettivamente, esistono diversi studi che mostrano una proporzionalità inversa tra il consumo di caffè verde e lo sviluppo di obesità, relazionati normalmente con l’assunzione di caffina e di acido clorogenico di cui il caffè verde è naturalmente ricco.

Quanta caffeina nel caffè verde?

Così come il caffè tostato, anche il caffè verde contiene caffeina, pur in misura percentuale minore rispetto al primo. Inoltre, la caffeina del caffè verde non si presenta in forma libera, bensì in associazione: viene rilasciata molto più lentamente e con costanza e continuità, al fine di essere meglio assorbita dall’organismo.

Come assumere il caffè verde

Il caffè verde è oggi disponibile in commercio in diverse forme e prodotti. Per esempio, è possibile acquistare un estratto di caffè verde o semi di caffè verde: questi ultimi andranno pestati fino a ridurli in piccoli granelli che potranno essere sfruttati per realizzare un infuso di caffè verde, lasciandoli in infusione una decina di minuti in un bicchiere di acqua tiepida, intorno agli 80 gradi, per poter filtrare prima di bere.

Si può anche creare una bevanda in altro modo, portando a bollore mezzo bicchiere di acqua con 10 grammi di caffè verde per circa quindici minuti. A quel punto bisognerà far riposare la bevanda, da assaporare suddividendola nell’arco della giornata.

Ricordiamo altresì che in commercio ci sono delle più pratiche bustine di caffè verde, che potranno essere poste in infusione in un bicchiere di acqua tiepida, intorno agli 80 gradi, per qualche minuto. Chi invece preferisce può acquistare delle capsule di caffè verde, da ingerire con un bicchiere d’acqua, esattamente come si fa per qualsiasi altro tipo di integratore che viene venduto sotto forma di capsula.

Che gusto ha il caffè verde?

Il sapore del caffè verde è tendenzialmente più delicato rispetto a quello classico. Dunque, quando sorseggerai una tazza di caffè verde probabilmente non avvertirai il tradizionale effetto derivante dalla tostatura, ma sentirai delle note che richiamano da più vicino il mondo dei tè verde. Soffermandoti a riflettere sul gusto del caffè verde sentirai pertanto dei richiami amari ed erbacei.

Migliori integratori a base di caffè verde su PerfectBody360!

Sul nostro shop puoi trovare i migliori integratori a base di caffè verde. Scopriamo insieme quali sono e come puoi acquistarli!

Ultra loss for her

Come suggerisce lo stesso nome, si tratta di un prodotto sostitutivo dei pasti, con il 50% di contenuti proteici e aggiunta di vitamine, fibre alimentari, enzimi per la digestione delle proteine. Per porzione (30 grammi) puoi anche trovare ben 105 mg di estratto di caffè verde, oltre a tanti ingredienti utili per il tuo benessere.

Fonte complessa proteica, è disponibile anche in una nuova versione senza zuccheri e senza lattosio. Il suo utilizzo contribuisce alla crescita e al mantenimento della massa muscolare e di ossa forti. Inoltre, il magnesio in esso presente contribuisce alla normale sintesi proteica, al regolare funzionamento del sistema nervoso e di quello muscolare.

Acquista Ultra loss for her [PerfectBody360]

Lipogenix

È un integratore alimentare di estratti secchi titolati di Garcinia, che contribuisce a un ordinato metabolismo dei lipidi, al controllo del senso della fame e all’equilibrio del peso corporeo. La presenza del caffè verde fa il resto, assicurando una funzione tonica e di sostegno all’intero organismo. Le sue proprietà antiossidanti sono un toccasana per il corpo!

Per assumerlo è sufficiente deglutire una capsula tre volte al giorno, prima dei pasti, con mezzo bicchiere di acqua.

Acquista Lipogenix [PerfectBody360]

Thermo Xtreme

È un integratore alimentare a base di caffeina, iodio ed estratti vegetali. Utile nell’ambito di diete ipocaloriche controllate, per la perdita del peso in eccesso, è sufficiente assumerne una capsula al giorno, prima di pranzo, con abbondante acqua, per permettere a questo prodotto di sprigionare tutti i suoi effetti benefici.

Acquista qui Thermo Xtreme [PerfectBody360]

Lipoxan

Lipoxan è un integratore alimentare a base di CLA, con caffeina ed estratti vegetali. Particolarmente indicato per gli adulti, si può usare nell’ambito delle diete ipocaloriche finalizzate al controllo del peso.

Disponibile sotto forma di capsule, la dose giornaliera di due capsule apporta ben 200 mg di estratto di caffè verde, di cui 10 mg di caffeina e 90 mg di acidi clorogenici.

Acquista qui Lipoxan! [PerfectBody360]

Back to list